Valutazione del rischio fulminazione

Valutazione del rischio fulminazione

89,90  (costo finito)

In tutta Italia e consegna entro 24/48H*

Per n° 1 immobile di qualsiasi tipologia, anno di costruzione e superficie. Il documento, come richiesto dal D.Lgs. 81/2008, è conforme alla Norma tecnica CEI EN 62305-2, in vigore dal primo marzo 2013.

Al completamento dell’ordine sarai contattato da un nostro tecnico per la raccolta dati.

Esaurito

COD: 197

Descrizione prodotto

*(Lavorative) Intese dal completamento dell’ordine e dalla ricezione dei dati per l’invio del documento in formato .pdf all’email indicata. I tempi di consegna del cartaceo (in n°2 copie originali e se richiesto) variano in base al tipo di servizio postale scelto (da 1 a 5 giorni lavorativi). Il servizio esclude il deposito all’Ente preposto.


Che cos’è la valutazione del rischio di fulminazione?

La valutazione del rischio di fulminazione è in genere richiesta nel caso di progetti di nuove costruzioni, nel caso di ristrutturazioni o in caso di ampliamenti di fabbricato.

La valutazione del rischio di fulminazione da scariche atmosferiche, come richiesto dal D.Lgs. 81/2008, deve essere eseguita con la Norma tecnica CEI EN 62305-2, in vigore dal primo marzo 2013 e serve per stabilire se il fabbricato è autoprotetto o necessita dell’installazione di dispositivi di protezione.

I fulmini sono originati da enormi differenze di potenziale che si generano all’interno delle nubi temporalesche, denominate cumulonembi. La differenza di potenziale che si viene a creare è causata dall’accumulo di cariche tra le diverse zone della nube. Quando la differenza di potenziale arriva a milioni di Volt, si genera una gigantesca scarica elettrica, il fulmine appunto, che riequilibra il sistema.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.